Convenzioni

Convenzione buoni A.U.S.L.

NEI PUNTI VENDITA TROVERETE PERSONALE INFORMATO SUI PRODOTTI EROGABILI CON BUONI A.U.S.L. E SULLE MODALITA' DI GESTIONE DEGLI STESSI

La malattia celiaca da diritto ad un’esenzione del ticket per quanto riguarda sia i prodotti senza glutine, sia le analisi periodiche che bisogna effettuare per questa patologia.
La Bottega del Celiaco è attualmente convenzionata con le aziende sanitarie nazionali di Modena, Bologna, Reggio nell'Emilia, Parma, Ravenna.

Conseguentemente alla diagnosi, il celiaco deve essere seguito attraverso un protocollo cosiddetto di “follow-up”, affinché sia certa la ben aderenza (compliance) alla dieta.
Gli obiettivi di questo protocollo post-diagnosi sono:

  • Gli anticorpi specifici positivi al momento della diagnosi devono negativizzarsi nel giro di 6 mesi-1 anno;
  • I villi devono mostrare ricrescita;
  • Non vi devono essere conseguenze relativamente a neoplasie intestinali o altre patologie autoimmuni, né alterazioni metaboliche quali, ad esempio dislipidemia o steatopatite non alcolica.

Ecco perché il sistema sanitario nazionale mette a disposizione l’esenzione dal ticket.

 

Per la certificazione, bisogna recarsi alla ASL di appartenenza con:

  • Fotocopia del documento di diagnosi ricevuto dall’ospedale (se le biopsie sono state analizzate in ospedale), o dallo specialista.
  • Fotocopia del documento di riconoscimento (da entrambi i lati).
  • Vi verrà rilasciato un tesserino con il codice di esenzione e (in molte ASL) congiuntamente (o in alcuni casi, nei giorni successivi) vi rilasceranno alcune ricette (chiamate “buoni”) che dovrete presentare al punto specializzato ogni mese (è conveniente utilizzare sempre lo stesso perché così si “scala” l’importo) quando andrete a scegliere i vostri alimenti. Ogni buono/ricetta mensile ha un valore preciso, che varia in base all’età e al sesso (in rari casi anche a seconda della regione).
    I limiti di spesa mensili sono riportati nel sito http://www.celiachia.it dell’AIC e sono:

    FASCE D'ETA'                TETTO MASCHILE       TETTO FEMMINILE

          dai 6 mesi ai 5 anni                    € 56,00                           € 56,00

          dai 6 anni ai 10 anni                   € 70,00                           € 70,00

          dai 10 anni ai 13 anni                 € 100,00                         € 90,00

          dai 14 anni ai 17 anni                 € 124,00                         € 99,00

          dai 18 ani ai 59 anni                   € 110,00                         € 90,00

          dai 60 anni e oltre                       € 89,00                           € 75,00


La celiachia dal 23 Aprile 2008 è stata passata dalla tabella dalle malattie rare a quella delle malattie croniche.
Tuttavia, come precedentemente detto, i dati variano da regione a regione (a causa della legge sulla deregulation delle regioni).